Scopri il racconto turistico di Terradamare. Tutti i week end: itinerari, passeggiate a Ballarò, panorami, visite ai monumenti di Palermo, tour scolastici, tramonti, degustazioni nelle cantine storiche, aperture straordinarie, gite in Sicilia e tanta altra bellezza

Notte stellata alla Torre di San Nicolò. Visite fino alla terrazza panoramica, apertura straordinaria notte di San Lorenzo

Visite alla Torre medievale di Ballarò fino alla terrazza panoramica. La vista più bella di Palermo
Apertura straordinaria Notte di San Lorenzo

■ Torre di San Nicolò, via Nunzio Nasi 18, Ballarò – Palermo

■ CALENDARIO
.sabato 10 agosto 2024

■ DURATA DELLA VISITA: 45 minuti circa

■ TURNI DISPONIBILI:
ore 18  – 19 – 20 (orario tramonto) – 21 – 22
TICKET: €5 (bimbi 5/10 anni €2)
Prenotazione obbligatoria

■  Infoline 347.8948459 – 320.7672134  eventi@terradamare.org – www.terradamare.org/infoline

2.005.00

Sarà possibile visitare la Torre di San Nicolò di Bari all’Albergheria, osservare il cielo stellato sul centro storico, scattare foto e ammirare la vista più bella di Palermo
Per raggiungere il campanile della torre medievale, si attraverseranno la stanza Bifore e la ex Sala dell’orologio, fino alla terrazza panoramica.

In cima, lo staff Terradamare illustrerà i monumenti principali del panorama e narrerà la storia del monumento e il suo presente, sede di tanti processi sociali della comunità di Ballarò.

Prenotazione obbligatoria:  347.8948459 – 320.7672134  eventi@terradamare.org – www.terradamare.org/infoline
 

Prenota subito

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo numero di telefono

    Il tuo messaggio

    *ACCETTA I TERMINI PRIMA DI PROCEDERE

    _____________
    Torre di S. Nicolò di Bari all’Albergheria del XIII sec.
    Attaccata alla chiesa sorge una slanciata costruzione quadrangolare con conci ben squadrati, si tratta della trecentesca torre civica facente parte del sistema difensivo della città. Fatta edificare dalla universitas palermitana per difendere le mura del “Cassaro”, non faceva parte delle strutture della chiesa ma risultava svincolata ed isolata. “Torre d’eccellenza”, forse la più alta di Palermo, perduto il significato di difesa, se ne volle ingentilire e perdere il suo austero aspetto,
    applicandole al secondo livello delle bifore arricchite da una cornice d’intarsi.
    La torre, articolata in quattro livelli, è stata edificata con pietrame a grossi conci, utilizzando massi tufacei squadrati, che le conferiscono una linea rigorosa e severa.

    Sicuramente, tra gli elementi principali che caratterizzano la Torre, è il superbo paesaggio che è possibile ammirare dalla sua terrazza, da destra verso sinistra i monumenti del centro storico di Palermo: Cupola della Chiesa del Carmine Maggiore e Mercato di Ballarò, Cupola Chiesa del Gesù, cupola Chiesa di Santa Caterina D’Alessandria, cupola Chiesa di San Giuseppe dei Teatini, Castello Utvegio e monte Pellegrino, cupola Chiesa di Sant’Ignazio, Teatro Massimo, Cupola chiesa Santissimo Salvatore, cupola Chiesa di Santa Chiara, Liceo Benedetto Croce(ex Ospedale Fatebenefragoo telli), Palazzo Conte Federico, Palazzo Sclafani, Cattedrale, Porta Nuova, Palazzo Reale, Chiesa di San Giuseppe Cafasso, Chiesa di San Francesco Saverio

     

    _____________
    Torre di S. Nicolò di Bari all’Albergheria del XIII sec.
    Attaccata alla chiesa sorge una slanciata costruzione quadrangolare con conci ben squadrati, si tratta della trecentesca torre civica facente parte del sistema difensivo della città. Fatta edificare dalla universitas palermitana per difendere le mura del “Cassaro”, non faceva parte delle strutture della chiesa ma risultava svincolata ed isolata. “Torre d’eccellenza”, forse la più alta di Palermo, perduto il significato di difesa, se ne volle ingentilire e perdere il suo austero aspetto,
    applicandole al secondo livello delle bifore arricchite da una cornice d’intarsi.
    La torre, articolata in quattro livelli, è stata edificata con pietrame a grossi conci, utilizzando massi tufacei squadrati, che le conferiscono una linea rigorosa e severa.

    Sicuramente, tra gli elementi principali che caratterizzano la Torre, è il superbo paesaggio che è possibile ammirare dalla sua terrazza, da destra verso sinistra i monumenti del centro storico di Palermo: Cupola della Chiesa del Carmine Maggiore e Mercato di Ballarò, Cupola Chiesa del Gesù, cupola Chiesa di Santa Caterina D’Alessandria, cupola Chiesa di San Giuseppe dei Teatini, Castello Utvegio e monte Pellegrino, cupola Chiesa di Sant’Ignazio, Teatro Massimo, Cupola chiesa Santissimo Salvatore, cupola Chiesa di Santa Chiara, Liceo Benedetto Croce(ex Ospedale Fatebenefragoo telli), Palazzo Conte Federico, Palazzo Sclafani, Cattedrale, Porta Nuova, Palazzo Reale, Chiesa di San Giuseppe Cafasso, Chiesa di San Francesco Saverio.

    I NOSTRI APPUNTAMENTI CULTURALI, NEI LUOGHI PIÙ EMBLEMATICI DELLA NOSTRA ESPERIENZA TURISTICA: 

    Translate »
    0
      0
      Il tuo carrello
      Your cart is emptyReturn to Shop
      Torna in alto