Poesie sprigionate // itinerario poetico guidato sul tema della carcerazione e della libertà.

Poesie sprigionate è l\\\’azione poetica finale del cartellone Codìce Poesìa: un numeroso gruppo di associazioni e operatori del settore culturale e turistico che si è riunito per creare un ricco cartellone di eventi comuni, con l\\\’obiettivo di rendere per un giorno la città di Palermo città per i poeti, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia.

Poesie sprigionate // reading di poesia sul tema della carcerazione e della libertà.
sabato 21 marzo 2015 dalle 21 presso la Torre di San Nicolò di Bari all\\\’Albergheria, Via Nunzio Nasi, 18 – Palermo
Evento gratuito

– Itinerario Poetico Guidato (su prenotazione)
– Reading libero 
evento facebook: facebook.com/events/906006926117483

L\\\’evento consta di due momenti che si svolgono in contemporanea:

1. Itinerario poetico guidato durante il quale i partecipanti potranno visitare la Torre medievale e ascoltare le letture tratte da poesie di Nazim Hikmet, Charles Baudelaire, Oscar Wilde, Alberto Barina, Alekos Panagulis, Patrizia Cavalli.
L\\\’itinerario si concluderà con la lettura finale di poesie di Domenico Tempio e \\\”poesie al tubo\\\” all\\\’ultimo piano della Torre, la terrazza dalla quale è possibile ammirare il panorama notturno sul centro storico di Palermo.
La visita si svolge in 3 turni (di max 16 persone): 21.00; 22.00; 23.00 su prenotazione: info@terradamare.org 329.8765958

2 Reading libero: al primo piano, stanza dedicata a letture libere: siete tutti invitati a leggere le vostre poesie!
L\\\’ingresso per il reading libero al primo piano della torre non necessita di prenotazione.

All\\\’interno della torre: la mostra di Caviardage di Adele Cammarata, pesca di poesie, bookcrossing, poesia murale.

evento facebook: facebook.com/events/906006926117483


Codìce Poesìa animerà la città di Palermo, coinvolgendo mercati, piazze, attività commerciali, ristoranti, ospedali, autobus, treni; offrirà versi a bambini, automobilisti, mamme in attesa, passanti; decoreranno muri, fili, alberi, tavolozze, monumenti; si scriveranno nuove poesie in estemporanee e laboratori.

Il cartellone completo: lecittainvisibili.com/wp/codice-poesia


Pesca di poesie /istruzioni per l\\\’uso.
√ Introdurre la mano nell\\\’apposita busta \\\”Prendi una poesia\\\”;
√ affidare al caso la scelta;
√ estrarre la piccola pergamena;
√ sciogliere il nodo che la chiude;
√ leggere la poesia;
√ non dimenticare le parole che ti hanno trovato;
√ rileggi quella poesia, ogni volta che puoi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
0
Torna su