15 aprile: Pasolini a Ballarò (il Vangelo secondo Matteo)

Pasolini a Ballarò (il Vangelo secondo Matteo)
in scena il 15 aprile 2017 ore 18:00
Regia di Salvo Piparo
con Costanza Licata & Salvo Piparo
Pianoforte di Irene Maria Salerno, Percussioni di Francesco Cusumano, Chitarra di Davide Velardi e gli abitanti di Ballarò

Spettacolo itinerante: Oratorio di Santa Chiara, Chiesa di San Nicolò, chiostro del Carmine Maggiore.
Ingresso Gratuito. info: eventi@terradamare.org – www.terradamare.org/infoline
Evento facebook: www.facebook.com/events/1853340331358555

  

Lo spettacolo \\\’Pasolini a Ballarò\\\’ nasce dalla voglia di creare un momento di aggregazione nel quartiere storico.
Gli attori scelti sono gli stessi residenti del quartiere, che hanno partecipato a un laboratorio, diretti dal cuntista Salvo Piparo.
In questa occasione, Ballarò si rivela una fucina di sentimenti: questo laboratorio infatti, non è un vero e proprio laboratorio di teatro, ma un laboratorio di vita, dove dentro si mescolano alla narrazione tanti sentimenti e umanità.
I partecipanti racconteranno se stessi, nel bene e nel male, mettendosi a nudo e mettendo a nudo il dolore della Quaresima, in attesa della gioia pasquale.
In questa particolare narrazione, si mescolano i problemi di tutti i giorni e la voglia di esorcizzarli con lo \\\”spirito di patate\\\” che di certo agli abitanti di Ballarò non manca. 
C\\\’è una cruda voglia di vivere, senza voler giudicare il prossimo. Fulcro del laboratorio è proprio non voler giudicare l\\\’altro: un modo più reale e attuale di amare.
Una messa in scena che riadatta l\\\’opera di Pasolini, avvicinandosi alla sua poetica e il suo amore per i quartieri popolari, esorcizandone la miseria e la povertà.

Saranno 10 i partecipanti, residenti nel quartiere storico, che reciteranno nello spettacolo itinerante (Oratorio di Santa Chiara, Chiesa di San Nicolò, chiostro del Carmine Maggiore)  insieme alla compagnia di Salvo Piparo.
Con il supporto di Don Enzo Volpe e l\\\’Oratorio di Santa Chiara, Don Francesco Furnari e la Parrocchia di San Nicolò di Bari all\\\’Albergheria, Giovanni Garofalo e la Domus Carmelitana, Ass. Kleis e la Cooperativa Turistica Terradamare

Chiedi informazioni

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
Torna su