I NOSTRI APPUNTAMENTI CULTURALI, NEI LUOGHI PIÙ EMBLEMATICI DELLA NOSTRA ESPERIENZA TURISTICA » EVENTI «

stai leggendo:

Il fiume Oreto dalla foce alla sorgente

Una vera e propria scoperta del fiume di Palermo, immerso in un paesaggio contraddittorio e unico nel suo genere, fatto di scarichi fognari ma anche di una natura di grande bellezza

Tema ancora aperto di uno scempio ambientale, il fiume Oreto conserva ancora, lungo il suo percorso, la presenza di rare specie sia floristiche sia faunistiche che hanno una limitata distribuzione in Europa, o addirittura in via di estinzione.
Lungo il tratto dal Ponte a mare fino alla foce sul mare, si può osservare la parte degradata ma anche alcune specie faunistiche di rilievo. In piena epoca di migrazione, alla foce si possono incontrare anche alcune specie stanziali e migratrici come l’Usignolo di fiume e il Martin pescatore.

 

La Sorgente del Fiume Oreto

La sorgente del fiume oreto. Foto Vincenzo Russo Terradamare Palermo

 

Si trova nel comune di Monreale presso l‘affioramento di sorgente Fontana lupo, passeggiando in piena Conca d’Oro fino a raggiungere la Sorgente
Qui è possibile fare quattro passi sul fiume: un posto inaspettato per la sua bellezza selvaggia, suggestiva, in una gola tra rocce.  Si osservano, tra le altre bellezze, la pianta Carex panormitana, rarissima pianta acquatica.

«Con la selvaggia espansione urbana degli anni ’70 (il “Sacco di Palermo”) più di 380 milioni di metri cubi di cemento ricoprirono la Conca d’Oro e l’Oreto fu inglobato dal tessuto urbano e ridotto a scarico fognario di interi quartieri. Oggi è uno degli esempi di degrado ambientale (e sociale) della Sicilia, che mostra come sia facile arrivare, in pochi decenni, all’abbandono totale di un fiume da parte della comunità». Igor D’India.

 

Eppure, a un certo punto del suo corso, questo fiume prova a resistere, a essere ancora fiume. Grazie alle riprese di Davide Bonaviri (Wwf Sicilia Nord Occidentale) che ci promettono una bellissima Escursione | Fiume Oreto: La foce e la sorgente, possiamo ammirare una natura che non si arrende.

Le immagini sono state riprese presso l’affioramento di sorgente Fontana lupo, comune di Monreale.

____________
Il fiume Oreto nasce circa 22 km a sud di Palermo e scorre all’interno del tessuto urbano del capoluogo siciliano per poi sfociare nel Tirreno. Anticamente ricco d’acqua e di pesci, alimentava numerosi mulini appena fuori dalle mura della città.

Questa escursione fa parte di una  serie di appuntamenti che organizziamo per raccontare #IlNostroOreto e far conoscere a tutti coloro che vogliano esplorarlo, quali meraviglie sono ancora presenti lungo il tratto del fiume cittadino

Translate »
0
    0
    Il tuo carrello
    Your cart is emptyReturn to Shop
    Torna in alto